Esplosione sul gasdotto Russia - Ucraina

News internazionali
20 dicembre 2022

 

Un’esplosione è avvenuta in Russia sul gasdotto Urengoi-Pomary-Uzhhorod, che trasporta il gas dalla Siberia nord-occidentale all’Europa attraverso l’Ucraina. Lo riferiscono funzionari locali, secondo cui l’esplosione avrebbe ucciso tre persone e interrotto il flusso del gasdotto. Le tre vittime sarebbero tecnici impegnati in una manutenzione programmata, riferisce l’agenzia russa “Ria Novosti” citando il ministero regionale delle Emergenze, secondo cui l’esplosione sarebbe stata provocata da una fuga di gas. Il gasdotto, realizzato negli anni ’80 e con una capacità di 32 miliardi di mc all’anno, trasporta il gas del giacimento siberiano Urengoi fino al nodo ucraino di Sudzha, attualmente la via principale del gas russo verso l’Europa.

                                               

Fonte: Quotidiano Energia 

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.