Draghi prepara un piano strategico per l’energia italiana

News nazionali
28 aprile 2022

 

L’interruzione da parte di Mosca delle forniture di gas impone una nuova accelerazione a Bruxelles come anche a Roma. Mario Draghi sta lavorando al <<piano strategico>> sull’energia al quale potrebbe successivamente affiancarsi la decisione per il contenimento del prezzo del gas. Le posizioni all’interno dell’UE sono ancora distanti. Il ministro Di Maio ha confermato che <<rafforzeremo il nostro piano di sicurezza energetico e insieme faremo in modo che a livello europeo si costruiscano condizioni per un tetto massimo al prezzo del gas>>, sottolineando che l’Europa deve scegliere tra speculazioni finanziarie e tutela di famiglie e imprese. In alternativa resta il price cap nazionale, come deciso da Spagna e Portogallo. Intanto il Copasir sottolinea che la crisi in atto può diventare un’opportunità per l’Italia rendendola hub mediterraneo e quindi europeo.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Barbara Fiammeri (pag. 4)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.