Bonomi: più incentivi al lavoro, misure strutturali sull’energia. I partiti non fermino le riforme

News nazionali
12 febbraio 2022

 

Secondo il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, il governo si deve concentrare sul riformismo competitivo: riforme efficaci che rendano moderno e competitivo i Paese, per un’economia che lavora e trasforma materie prime importate. Per contrastare il caro-energia servono interventi strutturali che aumentino l’offerta di energia, da destinare alle imprese. È necessario qualcosa di simile a quanto gatto in Francia che sta riservando il 70% dell’energia nucleare a basso costo alle imprese. È possibile raddoppiare la produzione nazionale di gas in 12-15 mesi e destinare una quota all’industria, con contratti pluriennali a prezzi ragionevoli. Si può inoltre aumentare la produzione di rinnovabili da riservare all’industria.

Fonte: Corriere della Sera – Federico Fubini (pag. 9)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.