Intesa sulla riforma dell’Ets: dal 2026 meno certificati

News internazionali
20 dicembre 2022

 

Arriva la riforma del mercato delle emissioni nocive ETS e la nascita di un nuovo fondo sociale per il cambiamento climatico. Secondo alcuni settori produttivi tale accordo ignora le esigenze delle aziende esportatrici. Ovviamente tale accordo porta le aziende verso una produzione molto più green e a intensificare la riduzione delle emissioni nocive. Nel 2027 nascerà un mercato ETS per l’edilizia e i trasporti. 86 miliardi per il fondo sociale per il cambiamento climatico che coprirà anche gli investimenti strutturali di lungo periodo e verrà finanziato con la vendita di 50 milioni di certificati ETS. La preoccupazione è che la produzione europea si riveli troppo costosa rispetto ad altri paesi.

Fonte: Il Sole 24 Ore – B.R. (pag. 9)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.