Valori ridotti del 30% da fine novembre

News internazionali
20 dicembre 2022

 

Europa trova l’accordo sul price cap e il prezzo del gas scende. La ragione sta nelle forze di mercato esterne al nuovo meccanismo che ora le imbriglia e le controlla. Il TTF crolla di due terzi rispetto ai picchi di agosto. Gli stessi prezzi alti hanno permesso all’Europa di sopravvivere senza il gas russo e fare il pieno di Gnl, anche se la Cina sarà per il secondo mese consecutivo la prima importatrice al mondo di Gnl. Il pessimismo su crescita economica e clima sta pesando molto su questa situazione, secondo gli orientamenti espressi dalle banche centrali. Il mercato sembra indifferente invece per quanto riguarda l’entrata della Germania come importatrice di Gnl, il mercato non sembra aver reagito nemmeno alle eventuali ritorsioni del Qatar.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 9)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.