Il deficit di gas in aumento nel 2023. “Occorre accelerare sull’efficienza”

News nazionali
19 dicembre 2022

 

Secondo l’Aie, nel 2023 “l’Unione Europea dovrà affrontare un potenziale deficit di quasi 30 miliardi di metri cubi di gas naturale”. Il suggerimento è che “questo divario potrà essere colmato, e il rischio di carenza evitato, attraverso maggiori sforzi per migliorare l’efficienza energetica, investimenti sulle rinnovabili, installazione di pompe di calore e aumento delle forniture di gas”. Queste nuove azioni avranno però un costo pesante. L’Aie stima che sia necessario un investimento totale di circa 100 miliardi di euro, con circa la metà per miglioramenti dell’efficienza, principalmente il retrofit degli edifici, e il 40% è per le rinnovabili.

Fonte: La Repubblica, A&F – Vito De Ceglia (pag. 42)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.