“L’Europa sia unita sull’energia subito misure condivise”

News internazionali
2 dicembre 2022

 

Firmata ieri a Roma la dichiarazione congiunta tra i presidenti di Confindustria, Medef e Bdi, i punti salienti sono nuovi strumenti finanziari per le crisi, riduzione della dipendenza europea dall’import di materie prime, tregua normativa per la competitività europea, soluzioni immediate crisi energetica che assicurino la produzione e l’occupazione stabili. Ci si muove per dare respiro alle imprese europee schiacciate dall’inflazione e dal caro energia, serve un’Europa unita e solidale. Per Bonomi da evitare gli approcci ideologici come nel caso degli imballaggi che non fanno altro che penalizzare l’Italia, bisogna mettere da parte la competitività e lavorare insieme focalizzati sulla ricerca e innovazione. Importanza della transizione verde, necessario non perdere di capacità produttiva. Riforma della governance economica europea che incoraggi investimenti pubblici.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nicoletta Picchio (pag. 7)

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato

Portavoce delle istanze delle aziende industriali energivore

Indirizzi

SEDE LEGALE
via Mauro Macchi, 27
20124 Milano


SEDE OPERATIVA
via Alessandro Torlonia, 15
00161 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 4423 6926

  • Fax: +39 06 4423 7930

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Comunicazione e relazioni istituzionali
Strategic Advice
Telefono : +39 06 97998 274-5-6
www.strategicadvice.it

© 2021 Gas Intensive. All rights reserved. Powered by Woola.it.