Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Zingales sbatte la porta dell’Eni sul caso Pistelli “Divergenze sul ruolo del cda”
06/07/2015 - Pubblicato in news nazionali

L'economista, già membro del cda di Telecom Italia dal 2007 al 2014, ha scritto alla società alludendo a "non riconciliabili differenze di opinione sul ruolo del consiglio nella gestione". Luigi Zingales lascia il Consiglio d'amministrazione dell'Eni, dove era approdato poco più di un anno fa, eletto in quota del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Fin dalle prime riunioni l’economista liberalista ha ispezionato fino alle minuzie i suoi temi da difensore del mercato, e spauracchio dei manager. Il problema sembra essere stato l’assunzione di  Lapo Pistelli , il politico che d maestro fiorentino di Renzi aveva ricevuto un’offerta di lavoro Eni come “responsabile degli stakeholder a supporto delle attività internazionali”.

Fonte: La Repubblica 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]