Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Quella voglia di Renzi di anticipare le nomine
01/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il Segretario del Pd, Matteo Renzi, vorrebbe accelerare sul rinnovo dei consigli d’amministrazione delle società partecipate o controllate, direttamente o indirettamente, dallo Stato, in modo tale da arrivare alle urne con i vertici già definiti. Se il segretario del Pd ha avanzato l’idea di andare al voto entro fine aprile, ecco che avrebbe anche ipotizzato una accelerazione nella convocazione delle assemblee. L’obiettivo sarebbe convocare le assemblee prima di Pasqua. Al momento solo gli azionisti dell’Eni sono stati convocati per giovedì 13 aprile; i soci dell’Enel si ritroveranno, per eleggere il nuovo cda, giovedì 4 maggio, quelli di Leonardo martedì 2 e quelli di Terna giovedì 27. Il fattore tempo è decisivo per Renzi visto che al momento i top manager delle società pubbliche stanno andando verso la riconferma delle cariche.

Fonte: MF – Andrea Montanari (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]