Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La via obbligata dell’emissione zero
09/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Molti osservatori internazionali si domandano se i piani di riduzione delle emissioni di anidride carbonica presentati dai Governi come contributo alla Conferenza di Parigi Cop21 siano adeguati o meno a garantire il raggiungimento di obiettivi di fondamentale importanza per lo stato di salute climatico del pianeta, primo fra tutti quello della decarbonizzazione totale entro il 2070. In particolare, tre sono le strade da seguire, ossia: il progresso dell’efficienza energetica; la produzione di elettricità a zero emissioni di CO2; ed il passaggio dai motori a combustione interna ai veicoli elettrici.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Jeffrey Sachs, Guido Schmidt-Traub, Jim Williams (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]