Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Via libera ai referendum: petrolio italiano a rischio
01/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

I sei quesiti che verranno posti agli italiani avrebbero conseguenze precise: impedire la caccia al petrolio e al gas, poco o tanto che sia, nascosti sotto i fondali italiani. In una domenica della prossima primavera, gli italiani verranno chiamati alle urne per bloccare definitivamente le attività di ricerca e sfruttamento nelle acque territoriali che circondano la Penisola. Un divieto pressoché assoluto, che i referendari puntano a instaurare con l’aborogazione di alcuni passaggi di leggi approvate dai governi Monti e Renzi.

Fonte: Il Giornale – Luca Fazzo (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]

Francia, gli oneri sulle bollette crescono dell’11%

Gli oneri per il “servizio pubblico energia” che gravano sulle bollette elettricità e gas dei consumatori francesi ammonteranno nel 2020 a 7.916 milioni di euro (+11% in più rispetto al 2018). E' quanto risulta dal calcolo p
[leggi tutto…]

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]