Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Al via i future cinesi sul petrolio
26/03/2018 - Pubblicato in news internazionali

La Cina, sull’orlo di una guerra commerciale con gli Usa, getta il primo seme di una potenziale sfida ai petrodollari. È fissato per lunedì il debutto dei futures cinesi sul greggio. L’obiettivo finale della Cina, oggi primo importatore mondiale di greggio e di molte altre materie prime è fare leva sui mercati delle commodities non solo per guadagnare influenza sui prezzi, ma anche per rafforzare lo yuan come valuta internazionale. Per incoraggiare gli investitori stranieri a operare sulla Shanghai International Exchange (Ine) il governo cinese questa settimana ha introdotto anche la completa esenzione fiscali sulle commissioni.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]