Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Al via i future cinesi sul petrolio
26/03/2018 - Pubblicato in news internazionali

La Cina, sull’orlo di una guerra commerciale con gli Usa, getta il primo seme di una potenziale sfida ai petrodollari. È fissato per lunedì il debutto dei futures cinesi sul greggio. L’obiettivo finale della Cina, oggi primo importatore mondiale di greggio e di molte altre materie prime è fare leva sui mercati delle commodities non solo per guadagnare influenza sui prezzi, ma anche per rafforzare lo yuan come valuta internazionale. Per incoraggiare gli investitori stranieri a operare sulla Shanghai International Exchange (Ine) il governo cinese questa settimana ha introdotto anche la completa esenzione fiscali sulle commissioni.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania e Francia, l’Italia scrive a Bruxelles

Una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffari adottati da Germania e Francia rispetto alla metodologia Ue in materia di tariffe armonizzate del gas
[leggi tutto…]

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]