Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Usa, Obama lancia l'oil tax
06/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Casa Bianca intende proporre una tassa pari a 10 dollari su ciascun barile, che colpirebbe al cuore le compagnie petrolifere già molto provate dal crollo del prezzo del greggio. Le nuove entrate dovrebbero servire per finanziare la mobilità sostenibile. Questa proposta finirà nella legge di bilancio 2017 che il presidente al termine del suo secondo mandato, Barack Obama, presenterà martedì prossimo al Congresso. Quest'ultimo è attualmente controllato dai repubblicani, i quali molto probabilmente non lasceranno passare una proposta che incide così negativamente sull'industria petrolifera.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Grigio, blu o verde. I conti in tasca all’idrogeno arcobaleno

Pronti, via, anche l’Italia entra ufficialmente nella partita dell’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]