Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, assegnati 150 milioni per le interconnessioni
15/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

I governi dei Paesi Ue hanno approvato la proposta della Commissione relativa al finanziamento delle prime venti infrastrutture di interconnessione, assegnando un totale di 150 milioni di euro a progetti situati soprattutto in Europa Centro Orientale, Sud Orientale e nel Baltico.  Undici dei venti progetti, selezionati attraverso il bando Cef “Connecting Europe Facility”, riguardano il gas per un valore complessivo di 80 milioni. gli altri nove sono elettrici e hanno raccolto 70 milioni. I fondi sono andati in parte per la realizzazione di studi di e progetti esecutivi (17 progetti per 30 milioni), in parte per lavori di costruzione (3 progetti per 120 milioni). Tra i progetti selezionati, lo studio per il gasdotto da Malta a Gela con rigassificatore Fsru, lo studio di ingegneria per i gasdotti Tanap, Scp e Tcp e lo studio di pre fattibilità dell'EastMed, la pipeline dall'offshore di Cipro alla Grecia attraverso Creta. Finanziati anche l'ampliamento dello stoccaggio gas di Chiren in Bulgaria, i lavori sul collegamento tra Polonia e Repubblica Ceca, il collegamento sottomarino tra Francia e Irlanda e un interconnector tra Lituania e gli altri Paesi baltici.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]

Non solo rinnovabili. La lezione da imparare per ripartire “verdi”

“E’ presto per calcolare gli impatti a lungo termine, ma l’industria dell’energia che uscirà da questa crisi sarà molto diversa da quella che conoscevamo”
[leggi tutto…]