Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, 200 milioni per i collegamenti transfrontalieri
19/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha pubblicato un bando per la selezione di progetti che aiutino a eliminare i colli di bottiglia delle infrastrutture energetiche transfrontaliere. Il bando si inserisce nel programma Connecting Europe Facility (Cef) e prevede finanziamenti per un totale di 200 milioni di euro. Si tratta del primo di due bandi che verranno pubblicati quest'anno, per un totale di 800 milioni di euro. il termine per presentare domanda scade il 28 aprile, mentre il 7 aprile, come annunciato, si terrà una giornata di informazione. I progetti selezionati saranno annunciati in luglio. Potranno partecipare alla selezione solo le iniziative presenti nella lista dei “Progetti di interesse comune”, i 195 progetti infrastrutturali considerati essenziali per completare il mercato interno, potenziare la concorrenza e raggiungere gli obiettivi Ue in materia di energia e clima. I finanziamenti possono arrivare fino al 50% dei costi ammessi.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]