Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ue, 200 milioni per i collegamenti transfrontalieri
19/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha pubblicato un bando per la selezione di progetti che aiutino a eliminare i colli di bottiglia delle infrastrutture energetiche transfrontaliere. Il bando si inserisce nel programma Connecting Europe Facility (Cef) e prevede finanziamenti per un totale di 200 milioni di euro. Si tratta del primo di due bandi che verranno pubblicati quest'anno, per un totale di 800 milioni di euro. il termine per presentare domanda scade il 28 aprile, mentre il 7 aprile, come annunciato, si terrà una giornata di informazione. I progetti selezionati saranno annunciati in luglio. Potranno partecipare alla selezione solo le iniziative presenti nella lista dei “Progetti di interesse comune”, i 195 progetti infrastrutturali considerati essenziali per completare il mercato interno, potenziare la concorrenza e raggiungere gli obiettivi Ue in materia di energia e clima. I finanziamenti possono arrivare fino al 50% dei costi ammessi.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Claudio Descalzi (ceo Eni): “ A Ravenna il più grande hub della C02 al mondo”

Descalzi spiega come l’emergenza del coronavirus abbia imposto un’accelerazione sulla trasformazione energetica: “dobbiamo definitivamente allontanarci dalla volatilità delle fluttuazione del prezzo del petrolio che ci sta bloccan
[leggi tutto…]

Nell’Oil&Gas l’imperativo è cambiare pelle

Non ci sono soltanto le società americane dello shale oil ad accusare il colpo della crisi, basti pensare alle svalutazioni anticipate da BP, che potrebbero raggiungere 19,5 miliardi nel secondo trimestre
[leggi tutto…]

Energia, Patuanelli e Confindustria <<Avanti investimenti e taglio costi>>

Un impulso alla transizione energetica. Con il via libera da parte del Governo a misure che potranno ridurre il nostro gap di costi nei confronti degli altri paesi, a cominciare dai settori gasivori.
[leggi tutto…]