Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Turchia, regolari i flussi di greggio e gas
19/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il fallito colpo di stato in Turchia non ha avuto alcun impatto sui flussi di greggio e gas. E' quanto riferisce il Platts, che ha interpellato diversi operatori sul posto. Un portavoce di BP Turchia ha detto che i flussi di greggio Azero che arrivano dal Baku-Tbilisi-Ceyhan stanno continuando a viaggiare come sempre. La stessa cosa sta accadendo ai flussi di gas che arrivano dal sud del Caucaso. Un ufficiale del governo regionale del curdistan iracheno ha inoltre assicurato che anche il greggio che arriva dall'Iraq alla Turchia non è stato minimamente compromesso dal tentato golpe.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]