Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Total si rafforza nel gas scisto negli Usa
10/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Total ha esercitato il diritto di prelazione, pagando 558 milioni di dollari, per acquisire il restante 75% della partecipazione detenuta dalla società americana Chesapeake nella joint-venture per l'estrazione del gas scisto a Barnett, nel Texas. Total detiene già il 25% dal 2009. La produzione vale circa 65 mila barili equivalenti di petrolio al giorno. L'operazione, una volta ottenuti tutti im permessi, dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Russia-Ucraina, ancora nessun accordo sul transito di gas

Nessuna decisione concreta ma l’impegno a continuare a lavorare per arrivare a un accordo prima della fine dell’anno, quando scadrà il contratto di transito del gas verso l’Europa.
[leggi tutto…]

Settimana Ue: il gas nel trilaterale Ue-Russia-Ucraina

Lo stato delle relazioni tra Ue e Russia è il primo punto in programma nella riunione della Commissione per gli Affari Esteri del Parlamento europeo.
[leggi tutto…]

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]