Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Total compra Maersk per 7,45 miliardi
22/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Total scommette sul Mare del Nord, annunciando l’acquisizione della divisione oil del gruppo danese Ap Moller Maersk per un totale di 7,45 miliardi di dollari. La combinazione degli asset di Maersk con Total creerà il secondo operatore nel mare del Nord. Total diventerà più competitiva e potrà effettuare notevoli risparmi. La prima azione sarà quella di portare la produzione del gruppo sopra la soglia dei 3 milioni di barili/giorno. È la maggiore acquisizione di Total dal 2000, quando fu comprata Elf. Gli azionisti Total possono aspettarsi un buon rendimento. Total inoltre intende integrare i 700 dipendenti della divisione Maersk che ha sede ad Aberdeen. Il titolo di Maersk ieri è salito del 5,7% riflettendo la soddisfazione degli azionisti.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati - Nicol Degli Innocenti (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]

Border tax, Ets e neutralità carbonica: le promesse di Von der Leyen

Obiettivo di neutralità climatica al 2050 entro i primi 100 giorni di mandato da presidente: questa la promessa contenuta nelle lettere con cui Ursula von der Leyen chiede l'appoggio dei Socialisti e democratici e ai Liberali di Renew Europe p
[leggi tutto…]

Transitgas, così le cessioni Eni nel quarto trimestre

Nell'ambito delle procedure Eni per la cessione di capacità di trasporto gas dal Nord Europa avviate la scorsa estate per l'anno termico 2018-2019, Eni ha reso noto oggi il numero definitivo di lotti offerti relativamente al 4° trimes
[leggi tutto…]