Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Total compra Maersk per 7,45 miliardi
22/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Total scommette sul Mare del Nord, annunciando l’acquisizione della divisione oil del gruppo danese Ap Moller Maersk per un totale di 7,45 miliardi di dollari. La combinazione degli asset di Maersk con Total creerà il secondo operatore nel mare del Nord. Total diventerà più competitiva e potrà effettuare notevoli risparmi. La prima azione sarà quella di portare la produzione del gruppo sopra la soglia dei 3 milioni di barili/giorno. È la maggiore acquisizione di Total dal 2000, quando fu comprata Elf. Gli azionisti Total possono aspettarsi un buon rendimento. Total inoltre intende integrare i 700 dipendenti della divisione Maersk che ha sede ad Aberdeen. Il titolo di Maersk ieri è salito del 5,7% riflettendo la soddisfazione degli azionisti.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati - Nicol Degli Innocenti (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]