Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tigf studia un nuovo gasdotto tra Francia e Spagna
13/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

 

Tigf, la partecipata francese di Snam, ha avviato studi per valutare l’interesse di una nuova interconnessione con la Spagna: il motivo alla base della mossa è chiaro, viste le riserve piene della Spagna al 99,7% e un potenziale praticamente inutilizzato che può risultare cruciale per l’Europa impegnata a raggiungere l’integrazione piena del mercato del gas. Tanto più che il gas avrà un ruolo sempre più determinante nel mix energetico che dovrà accompagnare la transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio. Gli studi di Tigf mirano ad analizzare e a valutare le soluzioni tecniche infrastrutturali per l’investimento in Spagna. Una decisione finale ancora non c’è ma stime di mercato, circolate nei mesi scorsi, hanno evidenziato come il tubo dovrebbe costare un miliardo di euro e l’esborso di Tifg dovrebbe aggirarsi sui 300-350.000 milioni di euro.

Fonte: Tigf studia un nuovo gasdotto tra Francia e Spagna

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]