Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete
22/03/2019 - Pubblicato in news nazionali

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada della decarbonizzazione. Così il nuovo piano 2019-2023 è focalizzato sulla rete tra esigenze di ulteriore decongestionamento, avvio di nuove linee (il 60% delle quali totalmente invisibile) e completamento delle interconnessioni con l’estero. Gli investimenti saranno dunque destinati allo sviluppo della rete (3,3 miliardi), ad attività di rinnovo ed efficienza (2,2 miliardi) e ad aumentare sicurezza e stabilità (900 milioni). L’accelerazione degli investimenti riguarderà anche l’impegno su digitalizzazione e innovazione con 700 milioni sul piatto tra sviluppo di soluzioni e progetti innovativi e l’avvio di veri e propri “innovation hub” in tutte le direzioni territoriali.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercato – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]