Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete
22/03/2019 - Pubblicato in news nazionali

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada della decarbonizzazione. Così il nuovo piano 2019-2023 è focalizzato sulla rete tra esigenze di ulteriore decongestionamento, avvio di nuove linee (il 60% delle quali totalmente invisibile) e completamento delle interconnessioni con l’estero. Gli investimenti saranno dunque destinati allo sviluppo della rete (3,3 miliardi), ad attività di rinnovo ed efficienza (2,2 miliardi) e ad aumentare sicurezza e stabilità (900 milioni). L’accelerazione degli investimenti riguarderà anche l’impegno su digitalizzazione e innovazione con 700 milioni sul piatto tra sviluppo di soluzioni e progetti innovativi e l’avvio di veri e propri “innovation hub” in tutte le direzioni territoriali.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercato – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]