Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete
22/03/2019 - Pubblicato in news nazionali

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada della decarbonizzazione. Così il nuovo piano 2019-2023 è focalizzato sulla rete tra esigenze di ulteriore decongestionamento, avvio di nuove linee (il 60% delle quali totalmente invisibile) e completamento delle interconnessioni con l’estero. Gli investimenti saranno dunque destinati allo sviluppo della rete (3,3 miliardi), ad attività di rinnovo ed efficienza (2,2 miliardi) e ad aumentare sicurezza e stabilità (900 milioni). L’accelerazione degli investimenti riguarderà anche l’impegno su digitalizzazione e innovazione con 700 milioni sul piatto tra sviluppo di soluzioni e progetti innovativi e l’avvio di veri e propri “innovation hub” in tutte le direzioni territoriali.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercato – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]

Doppia Commessa per Saipem

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nel drilling offshore in Norvegia e in Medio Oriente per un totale di oltre 200 milioni di dollari.
[leggi tutto…]