Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Technip taglia 6.000 posti di lavoro
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

La società di servizi oil&gas Technip ha lanciato un allarme sui profitti e ha rivelato l'intenzione di tagliare 6.000 posti di lavoro, a causa della crisi innescata dal calo del prezzo del barile. La compagnia francese ha seguito la orme della sua concorrente Schlumberger, sottolineando che il rapido calo delle quotazioni “sta avendo un impatto sostanziale sulla condotta dei clienti, sia sulle noc che sulle Ioc”.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]