Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Technip taglia 6.000 posti di lavoro
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

La società di servizi oil&gas Technip ha lanciato un allarme sui profitti e ha rivelato l'intenzione di tagliare 6.000 posti di lavoro, a causa della crisi innescata dal calo del prezzo del barile. La compagnia francese ha seguito la orme della sua concorrente Schlumberger, sottolineando che il rapido calo delle quotazioni “sta avendo un impatto sostanziale sulla condotta dei clienti, sia sulle noc che sulle Ioc”.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]