Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tap, Snam: nessuno stop, schermaglie locali
27/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

I lavori per la costruzione del gasdotto Tap non saranno frenati. Lo ha dichiarato ieri l'a.d. di Snam, Carlo Malacarne, dopo che la Regione Puglia la scorsa settimana ha diffidato il consorzio dall'avviare i lavori di preparazione del cantiere dell'infrastruttura, previsto ai primi di novembre. "I permessi ci sono. Si tratta di schermaglie locali che non freneranno i lavori". In una nota diffusa venerdì Tap aveva precisato che "non è stato “bocciato” nessun documento sottoposto alle competenti autorità nell'ambito delle procedure di verifica di ottemperanza alle prescrizioni contenute nell' Autorizzazione Unica rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso 20 maggio e che di conseguenza non è stato imposto alcuno stop al progetto, il cui cronoprogramma rimane invariato: apertura dei cantieri nella primavera del 2016, completamento dei lavori a giugno 2019, consegna del primo gas proveniente da Shah Deniz nel gennaio 2020".

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]