Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tap risponde ai sindaci: San Foca migliore approdo
04/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il gasdotto Tap continua a trovare opposizioni; oltre alla Regione Puglia, Cinque Stelle e Sinistra Italiana, anche i sindaci del Salento hanno alzato il tiro, scrivendo una lettera al Presidente Mattarella e al Premier Gentiloni chiedendo che “venga disposta un’immediata sospensione delle attività in corso”. Al rilievo che “l’infrastruttura Tap è incompatibile con la bellezza millenaria di questi luoghi”, la società del gasdotto replica: “Conferenza dei servizi e tavoli di conciliazione presso la presidenza del Consiglio hanno costituito occasioni significative per esprimere proposte alternative e modifiche da parte della Regione Puglia e dei Comuni del territorio; nessuna alternativa condivisa è stata espressa in queste sedi”.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Domenico Palmiotti (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]