Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa TAP, Puglia chiede revoca autorizzazione
06/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

La Regione Puglia ha presentato al ministero dello Sviluppo economico una richiesta di revocare l'autorizzazione al gasdotto Grecia-Albania-Italia TAP. "Ho ritenuto nella mia funzione di rappresentante legale della Regione di avanzare al ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, una istanza di revoca in autotutela del titolo autorizzativo Tap", ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenendo a Bari nell'Aula del Consiglio regionale con una comunicazione sul gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap), che dal 2020 porterà metano dall'Azerbaigian all'Italia, approdando sulle coste del Salento.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]