Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per Tap altro prestito Bei, ma il primo resta in stand-by
27/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La benedizione del governo al progetto del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline) è arrivata da parte del premier Giuseppe Conte durante lo Snam Partner’s Day. Il Presidente del Consiglio ha inoltre chiesto alle società coinvolte nel progetto di impegnarsi nel rilancio del territorio.  Snam Rete Gas  e Stoccaggi Gas Italia hanno chiesto alla Banca europea degli investimenti (Bei)un ammontare di circa 240 milioni di euro  su un totale stimato di 518 milioni di euro distribuiti su otto progetti. Tra questi c’è la connessione del Tap alla rete nazionale di trasporto del gas.

Fonte: MF, Mercati – Angelo Zoppo (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Grigio, blu o verde. I conti in tasca all’idrogeno arcobaleno

Pronti, via, anche l’Italia entra ufficialmente nella partita dell’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]