Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Per Tap altro prestito Bei, ma il primo resta in stand-by
27/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La benedizione del governo al progetto del gasdotto Tap (Trans Adriatic Pipeline) è arrivata da parte del premier Giuseppe Conte durante lo Snam Partner’s Day. Il Presidente del Consiglio ha inoltre chiesto alle società coinvolte nel progetto di impegnarsi nel rilancio del territorio.  Snam Rete Gas  e Stoccaggi Gas Italia hanno chiesto alla Banca europea degli investimenti (Bei)un ammontare di circa 240 milioni di euro  su un totale stimato di 518 milioni di euro distribuiti su otto progetti. Tra questi c’è la connessione del Tap alla rete nazionale di trasporto del gas.

Fonte: MF, Mercati – Angelo Zoppo (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]