Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tangenti in Algeria, il gup chiede il processo
28/07/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La prossima tappa è fissata per il 5 dicembre davanti ai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano. È da lì che ripartirà il procedimento a carico dell’ex ad di Eni Paolo Scaroni, e dell’ex responsabile per il Nord Africa Antonio Vella, accusati di corruzione internazionale nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta maxi-tangente che sarebbe stata versata da Saipem a funzionari algerini in cambio di appalti. Sotto processo andrà anche l’Eni, nel mirino in base alla legge 231 sulla responsabilità amministrativa.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Edison firma accordi per il gasdotto Igb

Prende forma il gasdotto Igb tra Grecia e Bulgaria che verrà realizzato da Edison tramite Igi Poseidon
[leggi tutto…]

Elettrico e gas alleati per decarbonizzare l’Italia in sicurezza

L’obiettivo è la decarbonizzazione dell’economia, per farlo servono a livello globale 3 miliardi di dollari l’anno da qui al 2050.
[leggi tutto…]

Petrolio, prezzi in altalena e consumi in calo nelle grandi economie

Il petrolio è ancora al centro di attenzione sui mercati
[leggi tutto…]