Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Tajani alla Turchia: provocazione inutile
16/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il Presidente del Parlamento europeo Tajani è intervenuto sul caso della nave Saipem 12000 noleggiata da Eni per alcune perforazioni petrolifere al largo dell’isola di Cipro e bloccata da sabato scorso dall’intervento della Marina militare turca. “Ho parlato con il presidente cipriota e gli ho espresso la solidarietà dell’Ue”. La Turchia è candidata a far parte dell’Unione ma progressivamente si allontana dagli stati europei. “Assistiamo a una violazione del diritto internazionale”. Due giorni fa il presidente Recep Tayyip Erdogan aveva difeso il blocco della nave, lanciano un avvertimento all’Europa.

Fonte; Il Sole 24 Ore – red. (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]