Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La superutility lombarda A2a rilancia la partita delle nuove aggregazioni
11/12/2017 - Pubblicato in news nazionali

Un “regalo” di Natale per A2a. Entro la fine dell’anno potrebbe arrivare il via libera politico per la nuova aggregazione avvita dalla società controllata alla pari dai comuni di Milano e Brescia. Andando in porto l’operazione, non solo A2a rafforzerebbe il suo ruolo di leader italiano delle multiutility, ma sarebbe la prima ad aver conquistato tutto lo scacchiere della propria regione di riferimento, creando una super-utility lombarda. Tranne Mantova, infatti, non ci sarebbe provincia nella quale i servizi pubblici, dalla distribuzione del gas al ciclo dei rifiuti, non faccia in qualche modo riferimento ad A2a. Il processo di aggregazione potrebbe ora trovare nuova linfa sia dall’operazione portata avanti da A2a, ma soprattutto dalle gare per la distribuzione locale del gas e che riguarderanno nei prossimi anni oltre 170 ambiti.

Fonte: La Repubblica Affari & Finanza – Luca Pagni (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]