Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggio gas, Via positiva per l'ampliamento di Ripalta
15/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il ministero dell'Ambiente ha rilasciato un provvedimento di compatibilità ambientale a Stogit per l'ampliamento della capacità di stoccaggio e per l'incremento della capacità erogativa della centrale di Ripalta, in provincia di Cremona. L'ampliamento della capacità di stoccaggio si otterrà attraverso l'esercizio dello stoccaggio in condizioni di pressione non superiore al 110% della pressione statica di fondo originaria del giacimento. L'incremento della capacità erogativa di punta sarà finalizzato realizzando un nuovo impianto di trattamento di capacità pari a 35 Msm3/g, perforando quattro nuovi pozzi e adeguando le infrastrutture a questi nuovi interventi. Scopo del progetto è mettere a disposizione del mercato ulteriori quantità di gas nei periodi di forte richiesta, si legge nel decreto del ministero datato 7 aprile. Il decreto evidenzia l'assenza del parare della Regione Lombardia, mentre sono state definite diverse prescrizioni per lo svolgimento dei lavori. L'istanza di Stogit è stata presentata nel 2012.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]