Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggio gas, pubblicato il calendario delle aste di marzo
24/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato il calendario dei giorni di chiusura delle aste per l'allocazione della capacità di stoccaggio per il periodo contrattuale 2017-2018, sulla base di quanto previsto dall'articolo 1, comma 6, del decreto Ministeriale 14 febbraio 2017. Come previsto dallo stesso decreto, il calendario delle aste successive verrà pubblicato dalle imprese di stoccaggio su indicazione dell'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico. Per gli orari specifici di chiusura delle aste si fa riferimento a quanto deciso dalle società banditrici. Queste le scadenze: 2 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio pluriennale fornito da Stogit; 6 marzo 2017: asta per il servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio fornito dalle imprese di rigassificazione e da Stogit; 8 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio con caratteristica di punta stagionale e profilo di iniezione stagionale fornito da Edison Stoccaggio; 9 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio con caratteristica di punta stagionale e profilo di iniezione stagionale fornito da Stogit; 15 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio con caratteristica di punta stagionale e profilo di iniezione mensile fornito da Stogit; 20 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio di modulazione con caratteristica di punta uniforme e profilo di iniezione stagionale fornito da Stogit; 22 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio con caratteristica di punta stagionale e profilo di iniezione mensile fornito da Edison Stoccaggio; 23 marzo 2017: asta per il servizio di stoccaggio di modulazione con caratteristica di punta uniforme e profilo di iniezione mensile fornito da Stogit.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]