Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggi gas, ok a Codice Stogit (con incognita verifiche)
06/07/2016 - Pubblicato in legislativa,stoccaggi

L'Autorità per l'energia ha approvato con un aggiustamento la proposta di aggiornamento del Codice di stoccaggio gas presentata da Stogit per l'attuazione dal prossimo ottobre il nuovo regime del bilanciamento gas, avvertendo però che il quadro potrebbe cambiare a valle delle verifiche in corso sul livello prestazionale degli impianti della controllata di Snam. Nello specifico, con la delibera 357/2016/R/gas l'Autorità ha approvato la proposta integrandola per porre rimedio ad alcune criticità riscontrate, nel caso di flusso prevalente in iniezione, nella gestione della rinomina delle ore 13:00, in quanto in tale momento non risultano ancora aggiornati i limiti di rinomina sulla base dei precedenti programmi. In deroga alla normale procedura di consultazione, Stogit dovrà presentare la relativa proposta di modifica del Codice entro 15 giorni dalla data della delibera (28 giugno).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]