Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Spunta una nuova “Robin tax”
22/09/2015 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

Una nuova “Robin tax” rivista e corretta da applicare soltanto agli utili delle imprese che operano nel settore energetico. L’avvio già dal 2016 della digital tax, ovvero la possibilità di tassare in Italia con l’Ires i proventi dei grandi operatori Internet o in alternativa l’applicazione di un ritenuta del 25% sulle transazioni on line. Un rilancio della voluntary disclosure, con la speranza che gli incassi vadano oltre le ipotesi finora sussurrate. Al momento sono queste le direttrici su cui lavora il Governo per compensare una riduzione delle spending review rispetto a quella ipotizzata nel Def.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Davide Colombo, Marco Mobili (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]