Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sonatrach sigla contratto con Total e Repsol
13/06/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La compagnia di stato algerina Sonatrach ha firmato ieri con la francese Total, la spagnola Repsol e l’Alnaft (l’Agenzia nazionale per la valorizzazione delle risorse), un nuovo contratto di concessione per proseguire le attività di ricerca e sfruttamento del giacimento di gas naturale di Tin Foye Tabankort presso Hassi Massaoud, a circa 850 chilometri da Algeri. Il contratto avrà una durata di 25 anni ed entrerà in vigore dopo il disco verde delle autorità algerine; prevede la realizzazione di un programma di sviluppo da 324 milioni di dollari, con Sonatrach che avrà la maggioranza del progetto (51%). Il programma punta a garantire per sei anni la produzione attuale del campo, pari a più di 80mila barili di petrolio equivalente al giorno.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla siderurgia ai componenti auto, Gualtieri al lavoro sui settori cui destinare i fondi del Green New Deal

Dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, da finanziare anche con l’emissione di green bond, a sostegno alla riconversione della componentistica auto verso la mobilità sostenibile, dal piano naziona
[leggi tutto…]

Snam perfeziona l’acquisto di Olt

Snam finalizza l’acquisizione del 49% di Olt
[leggi tutto…]

Gas Intensive, iniziativa Di Maio penalizza i consumatori

Bene l'iniziativa del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli contro gli aumenti delle tariffe di uscita dalla rete gas della Germania
[leggi tutto…]