Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sonatrach sigla contratto con Total e Repsol
13/06/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La compagnia di stato algerina Sonatrach ha firmato ieri con la francese Total, la spagnola Repsol e l’Alnaft (l’Agenzia nazionale per la valorizzazione delle risorse), un nuovo contratto di concessione per proseguire le attività di ricerca e sfruttamento del giacimento di gas naturale di Tin Foye Tabankort presso Hassi Massaoud, a circa 850 chilometri da Algeri. Il contratto avrà una durata di 25 anni ed entrerà in vigore dopo il disco verde delle autorità algerine; prevede la realizzazione di un programma di sviluppo da 324 milioni di dollari, con Sonatrach che avrà la maggioranza del progetto (51%). Il programma punta a garantire per sei anni la produzione attuale del campo, pari a più di 80mila barili di petrolio equivalente al giorno.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]