Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sonatrach e Saipem fanno pace
15/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Sonatrach e Saipem hanno concordato di risolvere amichevolmente le reciproche divergenze, firmando un accordo per porre fine alle procedure in corso relative ad alcuni contratti siglati in passato. Si tratta, in particolare, dei contratti relativi alla costruzione di un impianto di liquefazione di gas ad Arzew, in Algeria, per la costruzione di tre treni Gpl, di un’unità di separazione di olio e di impianti di produzione di condensati a Hassi Messaoud. Ancora sotto la lente si trovano il contratto per la realizzazione dell’oleodotto Gpl Lz2 da 24 pollici a Hasi R’Mel e quello relativo a un’unità di produzione di gas e petrolio nel campo di Menzel Ledjmet. Le due aziende hanno evidenziato che l’intesa è il risultato di un dialogo costruttivo, rappresentando un passo importante nelle relazioni reciproche.

Fonte: ItaliaOggi – red. (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]