Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sonatrach e Saipem fanno pace
15/02/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Sonatrach e Saipem hanno concordato di risolvere amichevolmente le reciproche divergenze, firmando un accordo per porre fine alle procedure in corso relative ad alcuni contratti siglati in passato. Si tratta, in particolare, dei contratti relativi alla costruzione di un impianto di liquefazione di gas ad Arzew, in Algeria, per la costruzione di tre treni Gpl, di un’unità di separazione di olio e di impianti di produzione di condensati a Hassi Messaoud. Ancora sotto la lente si trovano il contratto per la realizzazione dell’oleodotto Gpl Lz2 da 24 pollici a Hasi R’Mel e quello relativo a un’unità di produzione di gas e petrolio nel campo di Menzel Ledjmet. Le due aziende hanno evidenziato che l’intesa è il risultato di un dialogo costruttivo, rappresentando un passo importante nelle relazioni reciproche.

Fonte: ItaliaOggi – red. (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]