Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A Snam e Terna piace la tariffa
03/11/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici

Pioggia di aumenti di target price per i tìtoli delle utility ma soprattutto per Snam e Terna dopo che l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha reso noto il secondo documento di consultazione relativo allo schema di remunerazione per il prossimo periodo. Piazza Affari ha recepito il messaggio e ieri Snam è risultata la migliore blue chip con un rialzo del 3,2% a 4,86 euro e anche Terna si è apprezzata dell' 1,1% a 4,68 euro. Banca Akros spiega che il regolatore «alla luce della volatilità che caratterizza il mercato ha riconosciuto la necessità di fornire ritorni stabili agli operatori».

Fonte: MF – Valerio Testi (pag.13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]