Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A Snam e Terna piace la tariffa
03/11/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici

Pioggia di aumenti di target price per i tìtoli delle utility ma soprattutto per Snam e Terna dopo che l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha reso noto il secondo documento di consultazione relativo allo schema di remunerazione per il prossimo periodo. Piazza Affari ha recepito il messaggio e ieri Snam è risultata la migliore blue chip con un rialzo del 3,2% a 4,86 euro e anche Terna si è apprezzata dell' 1,1% a 4,68 euro. Banca Akros spiega che il regolatore «alla luce della volatilità che caratterizza il mercato ha riconosciuto la necessità di fornire ritorni stabili agli operatori».

Fonte: MF – Valerio Testi (pag.13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]