Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam: il Tap sarà invisibile una volta conclusi i lavori
12/04/2017 - Pubblicato in news nazionali

Conclusi i lavori il Tap sarà invisibile, al pari degli altri 40 mila chilometri di rete gestiti da Snam. La rassicurazione arriva direttamente dal Ceo Alverà, intervenuto all’assemblea dei soci chiamata ad approvare il bilancio 2016. In 600 cantieri aperti in tutta Italia e da nessuna parte si riscontrano problemi come in Puglia. Tutte le opere sono coperte e tendono a lasciare il paesaggio meglio di come è stato trovato. Il confronto in assemblea ha poi offerto al Ceo l’occasione per ribadire come l’Italia sia il paese più sicuro al mondo per gli approvvigionamenti del gas. Ha informato che la società è pronta a mettere sul piatto 5 miliardi di investimenti nei prossimi cinque anni come previsto nel piano strategico.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 28)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]