Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, riorganizzazione industriale. Allo studio la separazione di Italgas
18/03/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’ipotesi, rilanciata nelle scorse settimane, di una fusione tra Italgas e F21 Rete gas, sembra per il momento tramontata. Snam pensa ora ad una scissione parziale e proporzionale da Italgas. La ratio dell’operazione è chiara. Snam vuole consolidare la propria presenza oltreconfine, dove ha appena portato a termine l’acquisizione del 20% di Tap, per concentrarsi soprattutto sul suo core business, cioè sul trasporto e lo stoccaggio di gas, rispetto al quale la distribuzione, che è la mission della controllata, risulta non funzionale.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Celestina Dominelli (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]