Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam. Ricavi e margini in progresso
05/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

I due driver delle trimestrale diffusa ieri da Snam con un utile netto in aumento del 19,8% a 254 milioni sono gli effetti dell’aggiornamento tariffario e i benefici riconducibili al rafforzamento del piano di efficienza che ha prodotto solo nel primo trimestre una riduzione del 14,3% dei costi operativi, con un calo da 133 milioni a 114 milioni. Cresce anche l’ebitda con un rialzo del 6,6%. L’indebitamento registrato nel primo trimestre è pari a 10,6 milioni. Sui risultati ruolo fondamentale l’ha ricoperto la ripresa dei consumi italiani, con un incremento trimestrale dell’8,6%. La cfo Alessandra Pasini ha informato che non ci sono cambiamenti né ritardi per il Tap. Snam, azionista al 20%, vedrà uscire da Tap un utile di 50 milioni nel 2021.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Celestina Dominelli (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]