Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam. Ricavi e margini in progresso
05/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

I due driver delle trimestrale diffusa ieri da Snam con un utile netto in aumento del 19,8% a 254 milioni sono gli effetti dell’aggiornamento tariffario e i benefici riconducibili al rafforzamento del piano di efficienza che ha prodotto solo nel primo trimestre una riduzione del 14,3% dei costi operativi, con un calo da 133 milioni a 114 milioni. Cresce anche l’ebitda con un rialzo del 6,6%. L’indebitamento registrato nel primo trimestre è pari a 10,6 milioni. Sui risultati ruolo fondamentale l’ha ricoperto la ripresa dei consumi italiani, con un incremento trimestrale dell’8,6%. La cfo Alessandra Pasini ha informato che non ci sono cambiamenti né ritardi per il Tap. Snam, azionista al 20%, vedrà uscire da Tap un utile di 50 milioni nel 2021.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Celestina Dominelli (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]