Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, ricavi -4,5%
28/07/2016 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

Snam ha chiuso il primo semestre 2016 con ricavi regolati a 1.644 milioni di euro, in calo di 78 milioni (-4,5%). La riduzione “è attribuibile alla revisione del Wacc (il rendimento riconosciuto al capitale investito) nel trasporto e nella distribuzione definita dal nuovo periodo regolatorio”. I ricavi regolati di Snam del semestre “sarebbero stati allo stesso livello del I semestre 2015 senza la revisione del Wacc”, ha affermato l’ad di Snam Marco Alverà, nell’incontro di ieri con gli analisti. “I risultati del primo semestre 2016 sono pienamente in linea con le aspettative e riflettono la riduzione del Wacc nel trasporto e nella distribuzione definita dal nuovo periodo regolatorio”, ha spiegato Alverà, “la significativa generazione di cassa da attività operative ha consentito anche per i primi sei mesi di quest’anno di finanziare interamente gli investimenti nelle nostre infrastrutture , oltre a produrre un free cash flow di oltre 500 milioni di euro. Alverà ha anche ribadito che il processo di separazione da Italgas procede secondo i piani e ha rassicurato sul progetto Tap che sarà pronto per fare transitare il gas dal primo gennaio 2020.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]