Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam riacquista bond per 2,7 mld
19/10/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Riflettori puntati su Snam che ieri ha chiuso in rialzo del 3,5%: la società guidata da Marco Alverà ha concluso le operazioni di resizing e ottimizzazione del debito dovute dal demerger con Italgas. Con il rientro in cassa di 2,7 mld di euro, Snam si è trovata ad avere un surplus di linee di credito, eccedenti la nuova necessità post-separazione da Italgas. E per questo è stata lanciata una nuova serie di obbligazioni a tasso fisso, con scadenza di 8 giorni la precedente, lanciata il 10 ottobre scorso, per 1,25 miliardi di euro.  

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]