Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam in pole nella privatizzazione di Desfa
17/04/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Dopo la richiesta di un rilancio da parte del fondo greco per le privatizzazioni lo scorso 29 marzo, il consorzio guidato da Snam e che comprende Enagàs Internacional e Fluxys ha presentato l’offerta più alta per il 66% dell’operatore ellenico, battendo la concorrenza del consorzio formato da Regasificadora del Noroeste e dai romeni di Transgaz sostenuti dalla Bers. L’offerta presentata da Snam dovrebbe ammontare a 535 milioni di euro contro i 457 milioni offerti dalla cordata rivale. Dopo una serie di rinvii durata oltre sette mesi, il fondo greco per le privatizzazioni aveva aperto le buste il 29 marzo, rinviando però all’11 aprile la nuova presentazione delle offerte migliorate, con l’intenzione evidente di ottenere una cifra più alta e confermando, secondo le regole di gara, che le offerte presentate dai due consorzi non erano distanti tra loro più del 15%.

Fonte: MF – Nicola Carosielli (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]

Sussidi dannosi: sul tavolo rimodulazioni di 7 Sad, ma cautela su accise gas

La commissione interministeriale sui sussidi ambientalmente dannosi ha individuato proposte per la rimodulazione di sette Sad
[leggi tutto…]