Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, il piano decennale di Tigf per la rete francese all’esame dell’Authority
03/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La consultazione si è chiusa venerdì e ora l’Authority francese per l’energia dovrà raccogliere le osservazioni del mercato e potrà, se lo ritiene necessario chiedere delle correzioni ai piani decennali dei due principali gestori della rete transalpina del gas, GRTgaz e Tigf, la partecipata d’oltralpe di Snam. Ma intanto il braccio transalpino del gruppo guidato da Alverà ha messo in fila le prossime mosse nel documento pubblicato sul sito della commissione. Il nuovo piano 2016-2025 si pone in continuità rispetto ai precedenti con due maxi-progetti che spiccano sugli altri: il Gascogne-Midi, il gasdotto da 190 chilometri giudicato strategico per l’unificazione delle tre aree che attualmente compongono il mercato francese del gas e la cui messa in servizio è prevista a novembre 2018; e soprattutto lo Step, la nuova interconnessione tra Francia e Spagna sostenuta fortemente da Bruxelles.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]