Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, Minozzi diventa secondo socio dopo Cdp
16/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dal dispacciamento dell'energia elettrica a quello del gas. Dopo essere uscito da Terna nel maggio 2013 vendendo sul mercato per circa 361 milioni di euro il 5,358% dell'azienda allora guidata da Flavio Cattaneo, a distanza di quasi tre anni Romano Minozzi torna a detenere una quota rilevante su un titolo quotato. Il patron del gruppo Iris e di GranitiFiandre detiene da mercoledì scorso una partecipazione del 3,033% nel capitale di Snam: l’1,361% direttamente e la parte restante, indirettamente, attraverso Iris e Finanziaria Ceramica Castellarano. Minozzi diventa così il secondo socio del gruppo di San Donato Milanese, alle spalle della Cdp cui fa capo una quota del 30,787%. Agli attuali corsi di mercato, il pacchetto in mano all’imprenditore di Sassuolo vale circa 570 milioni.

Fonte: Italia Oggi – pag. 25

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]