Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam lancia la svolta verde con un piano da 5,7 miliardi
08/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La svolta verde di Snam, basata sulla sostenibilità, è prevista dal piano 2018-2020 di 5,7 miliardi ed è stata presentata ieri dall’ad Marco Alverà. La fetta principale dello sforzo sarà destinato alla rete (4,8 miliardi) e allo stoccaggio (700 milioni). L’ad di Snam ribadisce inoltre che la tabella di marcia del Tap, il gasdotto che porterà in Europa il gas azero (i lavori sono completati all’80% e l’avvio del primo gas è confermato per il 2020); entro fine anno sarà perfezionata l’acquisizione della greca Desfa e l’alleanza con Sgi  per la dorsale in Sardegna, vale 300 milioni. Non mancano anche investimenti, da 200 milioni, distribuiti tra infrastrutture per la produzione del biometano da rifiuti e scarti agricoli, nuove stazioni di rifornimento di metano e biometano e almeno quattro liquefattori.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]