Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, Italgas in Borsa a novembre Una matricola da 4 miliardi
26/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dopo 13 anni si appresta a tornare in Borsa Italgas, quotata nel 1851 a Torino, una delle prime società in Europa e poi delistata da Eni. Ora sono al lavoro gli analisti per determinarne il valore. Italgas è la maggiore rete di distribuzione del gas, con una quota di mercato del 33% ma con l’ambizione ad arrivare al 40%. Si ragiona intorno ad una capitalizzazione di partenza di 3,5 miliardi che possono arrivare fino a 4 miliardi. La prospettiva è quella di guadagnare terreno se il piano industriale di Alverà, l’ad del gruppo Snam, andrà in porto entro il 2020. Di fronte già una prima scadenza, quando a dicembre scadranno i termini per la consegna delle offerte per Torino 2, la prima gara significativa. Alverà e Gallo, da giugno ad di Italgas, si apprestano a intraprendere un roadshow per spiegare l’equity store delle quotazioni di Italgas agli investitori e poi, una volta ricevuto il nulla osta da Consob e Borsa italiana, dovrebbe partire il ciclo di presentazioni alla platea di investitori di Milano e Londra, in larga parte gli stessi di Snam.

Fonte: Corriere Economia – Daniela Polizzi (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]