Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, biometano va in rete
23/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il biometano entra nella rete Snam. Sono già un centinaio le aziende agricole che hanno chiesto di allacciarsi alla rete nazionale: così, entro la metà del 2017, il biomentano sarà materialmente immesso per la prima volta nel sistema. Si tratta di un passaggio importante, soprattutto in prospettiva: in futuro, il biometano potrebbe arrivare a rappresentare il 10-15% della domanda italiana e già oggi può contare su un potenziale da 2,5 miliardi di metri cubi. L’impatto sarebbe notevole, soprattutto sul fronte dei trasporti. In termini di emissioni, infatti, questa fonte di energia ha performance paragonabili a quelle dell’elettrico. Snam ha in programma lo sviluppo della rete di distribuzione nelle stazioni di servizio: nel quadro di un’intesa firmata con Fca e Iveco, si è già impegnata a investire circa 200 milioni in cinque anni per incrementare le stazione per il rifornimento di metano.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Impresa&Territori – Giuseppe Latour (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]