Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam in allerta: “Guardiamo con attenzione ai mercati internazionali”
25/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

Snam, forte della sua expertise nella realizzazione e gestione delle infrastrutture per il trasporto del gas, è pronta a valutare eventuali opportunità che si dovessero presentare, come conferma l’ad della società Marco Alverà: “Guardiamo con attenzione agli sviluppi del mercato internazionale, anche per la gestione di impianti realizzati da altri”. La società segue naturalmente con  interesse l’evoluzione di un mercato destinato a diventare sempre più liquido per via del peso crescente del gas naturale liquefatto. “Il mercato del Gnl – prosegue Alverà – è molto interessante perché la domanda sta crescendo rapidamente e c’è bisogno di nuove infrastrutture negli Stati Uniti, che stanno diventando i principali fornitori mondiali, e in Asia, dove i consumi sono in forte crescita”. In Europa, invece, la priorità è “de carbonizzare i trasporti pesanti”. Così, nel piano strategico 2018-2022, Snam ha previsto 50 milioni di investimenti per la realizzazione di quattro piccoli impianti per la produzione di Gnl o bioGnl e altri 150 milioni per la costruzione di infrastrutture per la produzione di biometano e nuove stazioni di rifornimenti di C-Lng (gas naturale compresso e liquefatto).

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]