Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam: “Aiuti alle imprese per battere l’opposizione dei pugliesi al Tap”
26/07/2017 - Pubblicato in news nazionali

“Dobbiamo recuperare il tempo perduto e rassicurare i cittadini che hanno ricevuto in questi anni informazioni poco corrette. Sul fatto che Tap non comporta alcun rischio ambientale o di salute, anzi darà un contributo per ripulire l’aria – afferma Marco Alverà, amministratore delegato di Snam e continua – In Puglia concentreremo la maggior parte dei nuovi punti di rifornimento di gas per autotrasporto. Promuoveremo accordi con gli agricoltori per gli impianti per il biometano. Inoltre pensiamo di portare in Italia a 300 il numero di stazioni di rifornimento entro l’anno prossimo in modo da raddoppiare il numero delle auto servite, da 1 a 2 milioni”.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]

La nuova strategia dell’Eni: ora più Medio Oriente

Eni si ritrova insediata a pieno titolo negli Emirati (ad Abu Dhabi e a Sharja), in Bahrain e in Oman
[leggi tutto…]

Tap, chiuso project financing da 3,9 mld €

Tap ha completato un project financing da 3,9 miliardi di euro, erogato da un gruppo di 17 banche commerciali insieme alla Banca europea per gli investimenti e alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo
[leggi tutto…]