Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Scorte americane al record dell’anno
03/05/2018 - Pubblicato in news internazionali

Balzo a sorpresa delle scorte di greggi americane: la settimana scorsa sono aumentate di ben 6,2 milioni di barili secondo l’Eia, portandosi ai massimi dell’anno, ossia 436 mb. In salita anche gli stock di benzine (+1,2 mb), a fronte di un netto calo dei distillati (-3,9 mb). Di fronte alle anomalie, il mercato ha avuto una reazione tiepida. Il Wti per giugno ha anzi chiuso in rialzo dell’1% a 67,93 $/barile. Poco mosso il Brent per luglio a 73,36 $ (+0,3%). L’Arabia Saudita ha alzato di nuovo i prezzi di listini del suo greggio per i clienti asiatici, portandoli ai massimi dal 2014 per il mese di giugno, una mossa che ha confermato la determinazione a contenere l’export, anche a costo di perdere quote di mercato. Unipec questo mese ha ridotto gli acquisti da Saudi Aramco in risposta ai rincari.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza&Mercati – red. (pag. 42)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]

La guerra delle petroliere. Londra minaccia Teheran

Stessa scena del 4 luglio, ma stavolta sono i pasdran mascherati che da un elicottero atteranno sulla petroliera britannica e sequestrano la nave che aveva appena varcato lo stretto di Hormuz.
[leggi tutto…]

Eni, dal Parlamento tunisino ok ad accordo per diritti di transito Ttpc

Il Parlamento tunisino ha ratificato l’accordo con Ttpc, controllata di Eni, per il transito attraverso il Paese nordafricano del gas di provenienza algerina.
[leggi tutto…]