Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lo sconto (con un sì Ue) per le industria “energivore”
28/12/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha firmato il decreto che dal primo gennaio consentirà di ridurre il costo dell’elettricità per le imprese manifatturiere cosiddette “energivore”. Un risultato sudato, come si legge nella nota del Mise: “Il provvedimento, frutto di un complesso lavoro di confronto con la Commissione Europea durato 3 anni consente di ridurre il differenziale di prezzo dell’energia elettrica pagato dalla imprese più esposte alla concorrenza estera”.

Fonte: Corriere della Sera, Economia – Stefano Agnoli (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]

La nuova strategia dell’Eni: ora più Medio Oriente

Eni si ritrova insediata a pieno titolo negli Emirati (ad Abu Dhabi e a Sharja), in Bahrain e in Oman
[leggi tutto…]

Tap, chiuso project financing da 3,9 mld €

Tap ha completato un project financing da 3,9 miliardi di euro, erogato da un gruppo di 17 banche commerciali insieme alla Banca europea per gli investimenti e alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo
[leggi tutto…]